AISLA ha affidato l’Ice Bucket Challenge Italiano a WE-B

Contemporaneamente al grande successo ottenuto negli Stati Uniti e nel mondo dall’Ice Bucket Challenge, iniziativa virale volta alla raccolta fondi per la ricerca contro la SLA, anche AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) ha deciso di sostenere questo importate progetto.

 

Aisla ha affidato a WE-B, reparto digital di Aldo Biasi Comunicazione con cui aveva già collaborato in passato su progetti digital di rilievo, l’intera gestione web della strategia e comunicazione dell’Ice Bucket Challenge made in Italy, sotto la direzione creativa e strategica di Matteo Biasi e Damiano Crognali.

 

In appena dieci giorni di attività, i risultati ottenuti parlano di cifre importanti:

Ad oggi l’attività di comunicazione ha portato Aisla ad essere il punto di riferimento italiano per la raccolta fondi nella ricerca sulla Sla, e ha invertito un fenomeno tutto italiano che vedeva inizialmente l’Ice Bucket Challenge unicamente come un atto ludico e non come momento concreto di donazione, ricevendo il plauso dell’associazione americana ALS/MND Alliance.

 

 

ALS:MND Alliance

Secchio dopo secchio, cubetto dopo cubetto, Aisla ha superato il milione di euro, ma la sfida contro la Sla continua …

Per donare con Paypal: http://bit.ly/Dona-Aisla

Gli estremi per bonifico: http://bit.ly/Bonifico-Aisla

Per donare con sms da cellulare: 45502 (2 Euro) oppure chiamata da rete fissa (2 o 5 Euro)